Banner

News WP Development

A Free Template From Joomlashack

A Free Template From Joomlashack


2011/2012 PROMOZIONE A2
Banner

BROCHURE 2009/2010
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Classifica

AQAVION 36
CESPORT 28
CUS UNIME 25
ACICASTELLO 24
BASILICATA NUOTO GICOLERIA 20
SAN MAURO NUOTO 12
R.N NAPOLI 11
COSENZA 9

ODISSIANA

G.P. MODUGNO

9

6

Risultati

Risultati 12 giornata

AQAVION - ACICASTELLO 9-5

BN GIOCOLERIA -  MODUGNO 13-6

OSSIDIANA - CESPORT 5-17

S.MAURO NUOTO - C.U.S. UNIME 5-7

R.N. NAPOLI - COSENZA NUOTO 10-7

Prossimo Turno

13° Giornata Serie B Girone 4

ACICASTELLO VS BN GIOCOLERIA

COSENZA NUOTO VS AQAVION

C.U.S. UNIME VS R.N. NAPOLI 10-10

G.P. MODUGNO VS OSSIDIANA

CESPORT VS SAN MAURO NUOTO



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Storia PDF Stampa E-mail

Un tuffo nel passato.

1978 Atleti Touristhotel Nuoto Potenza

Nel 1974 quattro appassionati del nuoto decidono di fondare l'allora "TOURISTHOTEL NUOTO POTENZA" supportati dal Presidente Salvatore Anastasio proprietario degli omonimi Alberghi cittadini.

I quattro moschettieri si chiamano: Dema Emilio, Lasaponara Giuseppe, Mongelli Lorenzo e Potenza Pasquale.

Un gruppo di giovanissimi praticanti cominciano a gareggiare confrontandosi con le altre due compagini cittadine (INVICTA e CONCORDIA) e le più blasonate società natatorie di Taranto; la passione è tale da coinvolgere genitori e cittadinanza, spinti dalla novità della Piscina Comunale di Parco Montereale ultimata nell'autunno '73.

Nel 1977 arrivano i primi risultati natatori. Le giovani promesse vengono seguite con assiduità e sacrificio dagli istruttori fondatori Mongelli Franco e Dema Emilio e dai neo istruttori Ligrani Gerardo e Garramone Donato. Emergono fra gli altri: Angelo Vita, Roberto Urgesi, Maria Teresa Giugliano e Flavio Nocera.

Nel 1978 la Piscina Comunale comincia ad essere frequentata da nuotatori di livello nazionale grazie all'organizzazione, da parte dell'Amministrazione Comunale,del "Maggio Potentino". Nelle diverse edizioni gli atleti lucani si confrontano con atleti del calibro di Guarducci, Minervini e Battistelli, che hanno dato un ulteriore impulso alla crescita del nuoto Potentino.

A Luglio 1980 Esplode il "campioncino" Flavio Nocera con la migliore prestazione NAZIONALE degli under 12 (1:06.80 nei 100 Farfalla a Bologna nel corso del "Trofeo  Topolino"). Sulla sua scia comincia a crescere anche la sorella Sara, divenuta in breve tempo un'ottima ranista. Nello stesso anno comincia l'avventura nella PALLANUOTO con la partecipazione e con la vittoria al primo campionato regionale categoria Allievi.

A Luglio 1982, in concomitanza con il trionfo dell'Italia di calcio al Mundial di Spagna arriva l'eclatante vittoria nei Campionati Regionali Assoluti sui più quotati cugini dell'Invicta tra le cui fila la punta di diamante è l'amico Marco Braida, divenuto successivamente pluricampione italiano (100 e 200 Farfalla), con varie partecipazioni a Campionati Europei, Mondiali ed ai Giochi Olimpici.

A Marzo 1988 dopo molti sacrifici e cocenti delusioni la Società, divenuta nel frattempo A.S. Basilicata Nuoto 2000 presieduta da Gianluigi Laguardia prima e da Erminio Restaino dopo, approda al Campionato Nazionale di Pallanuoto di serie C grazie anche all'apporto negli anni di esperti giocatori di caratura nazionale provenienti dal mondo pallanuotistico napoletano quali: Sergio Ambrosanio, Gigi Maresca, Alberto Affinito, Maurizio Marinella, Vittorio Marsili, RIno Fiorillo, Maurizio Marassi e Lello La Torre.

Gli ormai ex nuotatori esordiscono il 19 Marzo 1988 contro la Rari Nantes Taranto con la seguente formazione:
In piedi da sinistra: Emilio Dema (Allenatore), Mario Giugliano, Lello La Torre, Vittorio Marsili, Rino Fiorillo, Gianluigi Laguardia (Presidente), Roberto Urgesi (Capitano), Raffaele Mazzola, Maurizio lichinchi, Vittorio Urgesi, Mimmo Scaldaferri. Accosciati da sinistra: Domenico Pilogallo, Michele Lacava. Antonio Curcio, Antonio Bonito, Domenico Labbate, Luigi Di Lorenzo.

19 Marzo 1988

La prima apparizione, confortata da un ottimo quinto posto, fu seguita da altri campionati di serie C.

Nel 2001 comincia l'era del Presidente ed ormai ex giocatore, Roberto Urgesi. Con lui al timone la Basilicata Nuoto 2000 vince, nella stagione 2002/2003, il campionato di serie "C" entrando nella storia della nostra Regione come prima ed unica squadra a partecipare al Campionato Nazionale Maschile di serie "B".

Lo storico debutto nella categoria cadetta avviene nel Febbraio del 2004 e prosegue fino ad oggi.

 
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack