Banner

News WP Development

A Free Template From Joomlashack

A Free Template From Joomlashack


2011/2012 PROMOZIONE A2
Banner

BROCHURE 2009/2010
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Classifica

AQAVION 36
CESPORT 28
CUS UNIME 25
ACICASTELLO 24
BASILICATA NUOTO GICOLERIA 20
SAN MAURO NUOTO 12
R.N NAPOLI 11
COSENZA 9

ODISSIANA

G.P. MODUGNO

9

6

Risultati

Risultati 12 giornata

AQAVION - ACICASTELLO 9-5

BN GIOCOLERIA -  MODUGNO 13-6

OSSIDIANA - CESPORT 5-17

S.MAURO NUOTO - C.U.S. UNIME 5-7

R.N. NAPOLI - COSENZA NUOTO 10-7

Prossimo Turno

13° Giornata Serie B Girone 4

ACICASTELLO VS BN GIOCOLERIA

COSENZA NUOTO VS AQAVION

C.U.S. UNIME VS R.N. NAPOLI 10-10

G.P. MODUGNO VS OSSIDIANA

CESPORT VS SAN MAURO NUOTO



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Vittoria sofferta contro la AS Roma 2007 e risalita in classifica in zona franca. PDF Stampa E-mail
Scritto da Addetto Stampa   
Venerdì 15 Marzo 2013 12:27

 

 

Vittoria sofferta contro la AS Roma 2007 e risalita in classifica in  zona franca.

La Basilicata Nuoto 2000 vince 8-7 una partita giocata punto a punto contro la formazione romana, diretta concorrente per la salvezza.

Parte subito forte la formazione allenata da Mister Silipo che nella prima frazione di gioco si porta subito avanti per 3-1, secondo tempo giocato in pieno equilibrio chiuso sul 1-2, il terzo tempo black-out della squadra di casa che concede agli avversari un break suicida chiuso sul 1-3, il quarto tempo segna la rinascita della BN che, novella fenice, risorge dagli errori della terza parte di gara ribaltando il risultato con il parziale di 3-1.

Una partita difficile nella quale il giovane Russo ha messo a segno una fondamentale tripletta, vanno inoltre segnalate le ottime prestazioni di Galasso, Varriale e Davidson, veri trascinatori della BN2000.

In settimana il Mister ci aveva chiesto di giocare e vincere con il cuore, commenta Davide Di Palma, abbiamo giocato ad alti livelli contro una formazione di tutto rispetto, ci hanno messo seriamente in difficoltà e siamo riusciti a condurre la gara sempre in vantaggio accusando il contraccolpo del terzo tempo e riuscendo a reagire con forza portando a casa 3 punti fondamentali verso la cavalcata salvezza.

Davide Di Palma giovane difensore napoletano classe ’86 ha festeggiato le 100 calottine con la società potentina, un esempio di serietà e dedizione, ndr neanche un provvedimento disciplinare a suo carico.

“Sono onorato di aver raggiunto questo traguardo con la Basilicata Nuoto 2000, per me rappresenta una seconda famiglia, cinque anni fa abbiamo iniziato un ciclo con altri compagni e se oggi siamo arrivati a giocare in serie A2 il merito va distribuito alla dirigenza, al mister e a tutti i ragazzi che hanno fatto parte della famiglia BN in questi anni.

Ricordo con soddisfazione la promozione dell’anno passato, una gioia impagabile che ha premiato anni di sacrificio, questa è una calottina che mi sento cucita addosso e spero di continuare a giocare per la Basilicata Nuoto ancora per tanto tempo.

Un traguardo importante quello raggiunto dal giovane atleta napoletano, che ricorda, sarà presto raggiunto da Luca Campese, raggiungerà le 100 presenze nel prossimo match contro l’Anzio; poi torna a commentare la stagione in corso.

Quest’anno la società ha allestito un gruppo di assoluto rilievo, gli acquisti di Galasso e Simonetti hanno portato un bagaglio di esperienza e grinta fondamentali per la categoria, i giovani portano con  loro quella sfrontatezza e imprevedibilità che nei momenti difficili ci permette di reagire prontamente, Scott Davidson è un atleta serio e preparato.

Certamente ci manca giocare con il supporto di un pubblico di casa, la serie A2 è una categoria difficile e ricca di insidie, noi siamo una neo-promossa e più di altri avremmo bisogno dell’incoraggiamento e del calore del pubblico nei momenti difficili, le cornici siciliane ci fanno un po’ invidia e ci caricano nella speranza che il silenzio della gare interne sia presto colmato dall’entusiasmo che il pubblico potentino sa dare.

Sabato ci attende la gara contro l’Anzio, una formazione ostica  e compatta con elementi di categoria superiore, non sarà facile strappare i tre punti ma ce la giochiamo con grinta, solo se restiamo uniti e compatti e seguiamo le indicazioni del mister possiamo giocarcela con tutti e raggiungere quanto prima la salvezza.

Comincia Sabato una settimana terribile per la Basilicata Nuoto che affronterà tre gare in 7 giorni, contro L’Anzio, RN Salerno e Circolo Canottieri Napoli.

Si gioca Sabato 16 Marzo  alla piscina di Via Nettunense di Anzio alle ore 15:00 arbitrano l’incontro i Signori Collantoni e Sgarra.


Francesco Podano

Ufficio Stampa

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Marzo 2013 12:32
 

Ultime notizie

 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack