A.S.D. Basilicata Nuoto 2000 Potenza

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Intervista a Scott, dalla California a Napoli

E-mail Stampa PDF

Questa settimana abbiamo intervistato il Californiano Scott Davidson della Basilicata Nuoto 2000, arrivato a stagione iniziata ha saputo subito integrarsi negli schemi di gioco di Mister Silipo e ha dato un grandissimo apporto in fase difensiva.

Nel prologo al difficile match contro Il Nuoto Catania scopriamo meglio le caratteristiche del difensore made in USA.

Come stai vivendo questa tua esperienza in Italia?

Sto avendo un grande momento con la mia esperienza in Italia. La pallanuoto è ad altissimo livello qui in Italia, mi sento molto a mio agio nel giocare con la squadra. Ho conosciuto molti amici in squadra e sto godendo di tutto quello che Napoli ha da offrire, soprattutto il cibo.

Quali sono le tue caratteristiche tecniche?

Quando ho iniziato a giocare a pallanuoto da bambino, i miei allenatori mi hanno insegnato ad avere gioco basato su una forte mentalità difensiva, per questo posso portare un sacco sul lato difensivo in una schema di gioco dove i giocatori devono fare affidamento l'uno sull'altro per fermare l’attacco avversario. Mi sono allenato molto per sviluppare la mia resistenza in modo da poter giocare senza molto riposo, la mia parte preferita del gioco è l’attacco concluso con realizzazione oppure quando si chiude la porta all’avversario e quando mando in rete un compagno di squadra.

Sei riuscito ad integrarti abbastanza presto negli schemi e nel gioco della Basilicata nuoto 2000, come hai fatto?

Prima di venire in Italia ho avuto allenatori di pallanuoto per lo più 18 anni nei club e nelle Scuole in California. Penso che questo mi abbia davvero aiutato a sviluppare e comprendere il gioco in un modo diverso basta solo giocare. Mister Silipo mi ha aiutato a capire la tattiche di gioco in un modo comprensibile e spero che il risultato si veda in acqua.

Un pronostico, Come finirà il campionato?

Siamo solo all'inizio della seconda metà di stagione, quindi è difficile fare una previsione. Ci sarà un momento della stagione in cui avremo molte partite importanti per 3 o 4 settimane e dobbiamo approfittare cercando di fare il meglio che possiamo. Dobbiamo giocare come una squadra e non individualmente solo così riceveremo il miglior risultato da questo.

Cosa farai a fine stagione?

Alla fine della stagione tornerò a casa e spero di cominciare ad allenarmi con la Nazionale USA. Se non sarà possibile a causa di ritardo, aiuterò l’allenatore di una squadra giovanile di pallanuoto e continuerò ad allenarmi durante l'estate nella speranza di ritornare in Italia l'anno prossimo a giocare ad alti livelli.

Si gioca sabato 27 Aprile alla Piscina Zurria di Catania alle ore 16:00, arbitrano l’incontro i signori Ferri e Scollo.

Francesco Podano

Ufficio Stampa

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Aprile 2013 17:54  
28871891_830544367135106_2939580814180980522_n.jpg

2011/2012 PROMOZIONE A2
Banner

BROCHURE 2009/2010
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner

Classifica

Tuscolano9

9

Canotieri Lazio

6

Basilicata 2000

6

Zeronove

6

R.N. Frosinone

6

San Mauro

6

Jesina

6

Tyrsenia

0

Villa York

0

R.N. Napoli

0

 

Risultati

R.N. Napoli vs Tuscolano

4-10

Jesina vs Tyrsenia

10-4

Villa York vs R.N. Frosinone

7-8

Zeronove vs Canottieri L.

10-7

San Mauro vs Basilicata n

6-5

Prossimo Turno

Tuscolano vs Zeronove

Tyrsenia vs Villa York

Canottieri L. vs San Mauro

R.N. Frosinone vs R.N. Napoli

Basilicata 2000 vs Jesina

 


Banner
Banner
Banner
Banner